Consulenza ed integrazione alimentare dal 1983

Il valido rimedio per disturbi e inestetismi

IL VALIDO RIMEDIO PER DISTURBI E INESTETISMI

L’argilla è una delle materie più antiche che l’uomo abbia mai avuto a disposizione. Gli egizi usavano l’argilla per curare traumi, slogature o per far calcificare più in fretta un arto rotto. Nel IV° e V° secolo a.C. Ippocrate curava i dolori di vario genere con l’argilla. 
Nel I° secolo d.C. Plinio il Vecchio, medico greco, nella sua Storia Naturale raccomanda l’argilla come un rimedio dalle molteplici virtù.

Rappresenta un ottimo rimedio naturale per la forfora e capelli grassi, per combattere la pelle a buccia d’arancia, per chi soffre di emicrania e mal di testa, per preparare maschere per il viso fai da te.

Sulla base della dimensione dei granuli possiamo distinguere vari tipi di argilla. La più utilizzata in termini terapeutici è quella ventilata, ossia un’argilla fine e impalpabile che, grazie al suo alto grado di finezza, si scioglie facilmente nell’acqua è può liberare molti e preziosi elementi minerali. 
L’aspetto e la struttura dell’argilla sono quelli di un minerale. Essa si è formata infatti grazie all’azione degli elementi atmosferici e terrestri, su determinate rocce primordiali dette feldspati.

Una delle ragioni che spiegano in parte il mistero della polivalenza d’azione dell’argilla risiede nel fatto che essa, da un punto di vista evolutivo, è rimasta in uno stadio intermedio tra il liquido e il solido.

In generale, l’argilla è in grado di rinforzare i capelli e prevenirne la caduta, di migliorare la funzionalità del sistema sensoriale (occhi, orecchie, naso), di rinnovare l’epidermide (attraverso maschere e bagni), di alleviare i dolori in genere, di vincere malattie della pelle e rallentare il processo di invecchiamento del corpo e dei tessuti.

Cosa aspetti? Ordina subito la tua confezione di argilla verde

 cliccando quì



Lascia il tuo commento