Consulenza ed integrazione alimentare dal 1983

Bacche di goji le ricette

Le Bacche di Goji sono un frutto con tante proprietà benefiche, è ricco di antiossidanti ed aiutano il metabolismo, sono particolarmente indicati per favorire la digestione e la regolarità intestinale, concigliano il sonno, favoriscono l'assimilazione degli zuccheri nel sangue. Vediamo come queste prelibatezze possono accompagnarci nell'arco della giornata. Come sempre ricordiamo che una assunzione incontrollata, se pur compravato che il frutto sia atossico, può sempre avere qualche effetto collaterale o controindicazione, perciò prima di tutto leggete il nostro articolo Bacche di Goji controindicazioni.  

Bacche di goji a colazione

bacche di goji a colazione

Potete aggiungere questo frutto rosso al vostri abituali Muesli assieme a tanta altra frutta secca, come mandorle noci e pinoli, o frutti rossi come mirtilli fragole e uvetta. arricchiranno i classici fiocchi d'avena o di mais, riso soffiato e cereali in genere che normalmente sono poco saporiti. aggiungete latte o Yogurt, che non deisdera latticini può utilizzare latte di Soya o di mandorle. Ricordate di utilizzare sempre prodotti provenienti da Agricoltura biologica.

Le Bacche di goji possono anche essere preparate come una marmellata a freddo, il procedimento è molto semplice e veloce. Fate rinvenire le bacche in ammollo per circa 40/45 minuti, potete utilizzare acqua o anche succo d'arancio per aumentarne il gusto (circa 100ml si succo per 100gr di bacche) aggiungete anche a vostra discrezione Mirtilli rossi essiccati o lamponi. mettete tutto nel mixer con 70/80 grammi di fragole fresche. Utilizzate un addensante, perfetti sono i semi di chia. Conservatela in frigorifero per 40 minuti prima di servirla ed otterrete la consistenza ideale.

E per gli amanti del Te' freddo vi consigliamo di portare in ebollizione mezzo litro di acqua, nel frattempo in una tisaniera mettete, 1 cucchiaio di sciroppo d'agave, una stecca di cannella, 10 grammi di bacche di goji, mezzo limone e mezza arancia con la buccia ben lavati in precedenza. Versate l'acqua nella tisaniera e lasciate in infusione per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Filtrate il tutto e mettete in frigorifero. servitelo con ghiaccio e decorazioni a piacere. Ottimo e dissetante!

Bacche di goji a pranzo o cena

Vi proponiamo una ricetta molto interessante presa dal sito Vegolosi.it, Scaloppine di Seitan all'uva e bacche di goji:

Scaloppine di seitan con uva e bacche di goji

Fonte foto Vegolosi.it

Ingredienti per 4 persone:

  • 240 gr di Seitan naturale
  • 20 acini di uva bianca
  • 10 gr. di Bacche di goji 
  • mezzo porro
  • rosmarino ed erbe aromatiche provenzali
  • farina di riso
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe a piacere.

Procedimento:

Mescolate in una bowl capiente la farina di riso cone le erbe aromatiche ed il rosmarino che avrete tritato finemente. Se avete una centrifuga o un estrattore prelevate il succo degli acini di uva, in alternativa utilizzate un passaverdure per avere solo il succo e non le bucce. Tagliate il seitan in scaloppine di circa mezzo centimetro e imapanatelo nel mix di farina e spezie. scaldate ora un po d'olio in una padella e saltate il porro tagliato a rondelle assieme alle bacche di goji fino a quando non si sarà inbiondito. Aggiungete le fettine di seitan e un po di succo d'uva. cuocete per circa 10 minuti aggiungendo acqua se si dovessero asciugare troppo. Aggiustate di pepe e sale a piacere. servite spolverando con un po del trito si spezie che avete preparato. Et voilà, una sana e gustosa ricetta ideale per Vegani e Vegetariani!

e come dolce?

Una torta di Carote e Bacche di Goji:

Innanzi tutto procuratevi uno stampo per pluncache o uno tondo da circa 22cm, gli ingredienti sono:

  • Farina di grano integrale (circa 300gr)
  • una carota grande 
  • zucchero di canna (170 gr)
  • Bacche di goji (50 gr)
  • un blocco di cioccolato fondente (circa 60gr)
  • lievito per dolci come il cremor tartaro (2 cucchiai da caffè)
  • Olio di Semi di Mais (circa 130gr)
  • acqua

Procedimento:

Tritate il blocco di cioccolato grossolanamente e mettetelo da parte, mettete le bacche di goji in ammollo in circa 50ml d'acqua per circa 25/30 minuti. Tritate molto fine la carota dopo averla lessata e mettetela da parte. Ora che tutta la nostra linea è pronta iniziamo la preparazioen vera e propria, setacciare la farina per eliminare tutti i grumi, aggiungete il lievito e lo zucchero. Mescolando cominciate a versare l'olio di semi, le bacche senza scolare l'acqua (darà sapore alla preparazione) la carota ed in fine il trito di cioccolato. Mescolare con forza fino ad ottenere un composto solido ma nel contempo umido. Versate il composto nello stampo ben oliato e distribuitelo uniformemente, cuocete in forno a 170 gradi per 35 minuti, versate una spolverata di zucchero di canna sulla superfice e finite la cottura per ulteriori 5 minuti.

Torta di carote e bacche di goji


Non ho molto tempo... qualcosa di più veloce?

Le nostre Bacche di Goji possono essere consumate anche al naturale, per esempio in una insalta verde con germogli, in un saporitissimo Cous Cous o come decorazione su una vellutata di zucca. insomma non c'è limite alla fantasia per le ricette con Bacche di Goji !