Consulenza ed integrazione alimentare dal 1983

RSS

Blog

Integratori di vitamine e sali minerali: a cosa servono

integratori di vitamine e sali minerali

Lo sapevi? Spesso mangiamo calorie "vuote". Anche in una dieta che pensiamo essere equilibrata, i cibi possono contenere calorie senza fornire le quantità giuste di nutrienti come vitamine e sali minerali, necessari all'organismo per una buona efficienza.

Prima di arrivare sulle nostre tavole, i cibi che mangiamo subiscono processi che possono distruggere o ridurre molti di questi nutrienti: coltivazioni improprie, trattamenti di conservazione, processi di lavaggio e cottura, eccessiva raffinazione.

A cosa servono gli integratori?

Anche le nostre scelte in fatto di dieta possono contribuire a impoverire il patrimonio iniziale di macro e microelementi dei cibi: molte persone privilegiano cibi raffinati rispetto a quelli integrali; consumiamo meno legumi e cereali, fonti di carboidrati complessi, mentre al contrario abbiamo aumentato il consumo di zuccheri semplici; è inoltre diminuito il consumo di vegetali freschi, verdura e frutta, specie fra i bambini, i giovani e anche gli anziani. Per contro è aumentata la quota di grassi nei cibi che mangiamo.

È ormai dimostrato che anche una normale dieta equilibrata, quindi variata e completa, sia sotto l'aspetto calorico sia nel rapporto fra i macroelementi, fornisca solo circa l'80% del fabbisogno raccomandato (RDA) di alcuni microelementi.

integratori vitamine e sali minerali 2L'importanza di vitamine e sali minerali

Proprio per questo motivo il nostro regime alimentare difficilmente può soddisfare il fabbisogno ottimale di minerali e vitamine, andando così incontro a forme di "quasi carenza", non diagnosticabili con le normali analisi, ma che possono manifestare diversi sintomi di disagio.

Queste possono essere le conseguenze di una dieta povera di vitamine e minerali: insonnia, irritabilità, maggior senso di affaticamento, minore resistenza alle infezioni, dolori muscolari, disturbi delle mucose e della pelle, perdita irregolare di capelli.

In uno stile di vita sempre più frenetico, dove il tempo da dedicare ai pasti scende nella lista delle priorità, la domanda e l'utilizzo di integratori alimentari aumentano. Gli integratori alimentari sono fonti concentrate di nutrienti o altre sostanze con qualità nutrizionali o fisiologiche: un valido rimedio all'assunzione insufficiente di determinati nutrienti dall'alimentazione.

Perché conviene integrare?

1. Per avere una migliore salute, vista la cattiva alimentazione di buona parte delle persone.

2. Per il tempo, perché siamo sempre di corsa senza mai il tempo giusto da dedicare a se stessi.

3. Per il costo: un integratore costa meno di tutta la frutta e verdura che dovremmo mangiare.

Ecco l'integratore naturale che fa per te

Ti consigliamo l'uso di Nature's Plus, l'alimento naturale completo.

La sua formulazione altamente concentrata provvede ad un apporto bilanciato di vitamine, sali mineralli, aminoacidi, enzimi, vitamine, minerali, lipidi, bioflavonoidi, pigmenti, acidi nucleici e nutrienti energetici.
 


prova subito i benefici di 
Nature's Plus - Source of Life

 

 

Alkavital: la tua fonte principale di sali minerali

Che cos'è Alkavital

L’Alkavital è una polvere di sali minerali naturali. La sua composizione si rifà all’acqua di mare del periodo precambriano con una salinità di circa il 10 per mille. La salinità, in questo caso, non si riferisce solamente al sodio ma anche agli altri minerali presenti nella miscela, cosa importante per far si che la giusta pressione osmotica si avvicini a quella dei fluidi del corpo umano.

alkavital sali minerali beneficiI benefici

I sali minerali di Alkavital aiutano il tuo organismo a mantenere un corretto equilibrio acido-basico, per ritrovare il benessere. Non solo: Alkavital è anche un aiuto prezioso per il dimagrimento!

Gli ingredienti

Solfato di magnesio, bicarbonato di sodio, acido malico, cloruro di sodio, tartrato di sodio-potassio, solfato di zinco, lattato di ferro, solfato di manganese, e molibdato di sodio.
 

I nostri consigli d'uso

Consigliamo di aumentare progressivamente le quantità assunte: da un cucchiaino sciolto in un bicchiere d’acqua una volta al giorno la prima settimana, fino a due volte al giorno la settimana seguente, poi a tre e a quattro fino al raggiungimento di un percepibile stato di benessere
 
Prodotto notificato come integratore alimentare al Ministero della Salute. La polvere è effervescente e lascia nell'acqua un sapore frizzantino. È adatto per vegetariani.

Acquista Alkavital al miglior prezzo del web 

alkavital acquista ora

Alkavital Sali Minerali di Claudi 250gr

Come eliminare la cellulite in modo naturale: i nostri consigli

come combattere la cellulite

È un inestetistmo che non lascia scampo a 9 donne su 10, a partire dall'adolescenza fino alla menopausa e oltre: stiamo parlando della cellulite, vero e proprio incubo che si fa sentire all'inizio delle vacanze estive, con la "prova costume" alle porte.

La cellulite è davvero un nemico tenace e le sue cause sono complesse. Ci sono però tanti accorgimenti che puoi adottare per tenerla sotto controllo e ridare tono alla pelle. Scopriamo come fare per eliminare la cellulite in modo naturale!

Cellulite: cos'è e come si forma

Gli inestetismi della cellulite - la famosa pelle a buccia d'arancia - sono dovuti a un problema del tessuto connettivo della pelle. In poche parole, si crea un accumulo di acqua e tossine nelle cellule del tessuto, con conseguente aumento di adipe in alcune zone che assumono il tipico aspetto spugnoso: glutei, cosce, fianchi.

pelle normale vs pelle con cellulite

Quali sono le cause della cellulite

Ma quali sono i motivi dietro a questo fenomeno così diffuso? Le cause sono molteplici e spesso intrecciate tra di loro. Alcune cause sono ereditarie e legate strettamente all'individuo: sappiamo che la cellulite compare quasi esclusivamente tra le donne e principalmente (ma non esclusivamente) tra quelle di razza bianca. La ritenzione idrica - cioè l'accumulo di acqua nelle cellule - è dovuta agli estrogeni, gli ormoni sessuali femminili.

Oltre ai fattori ereditari ci sono tanti comportamenti che possono favorire l'insorgere della cellulite e possono essere modificati nella vita quotidiana, fino a eliminare i principali inestetismi della cellulite. Non ci stanchiamo mai di ripeterlo: lo stile di vita è importantissimo per il benessere e la bellezza di tutto il corpo.

Come eliminare la cellulite: i nostri consigli

  • Adotta un'alimentazione sana: questo significa in primis consumare abbondante frutta e verdura (almeno 5 porzioni al giorno). Un altro consiglio utile è quello di ridurre i cibi grassi, la carne rossa e latticini: sono tutti cibi che favoriscono la ritenzione. Un prezioso aiuto viene dalle fibre e dagli Omega 3 (attraverso il pesce o integratori). È importante anche bere tanta acqua nell'arco della giornata.
  • Fai tanto movimento ed evitare uno stile di vita sedentario. Anche un'attività fisica moderata (andare in bici, passeggiare) è di grande aiuto per riattivare la circolazione e sconfiggere quei processi che portano alla cellulite.
  • Evita fumo, alcool e caffè. Gli effetti di queste sostanze si ripercuotono sulla circolazione e sulla ritenzione idrica
  • Fai attenzione a vestiti e posture: abiti troppo stretti e sedute scorrette sono nemici della circolazione!
  • Massaggia ogni tanto le parti colpite dalla cellulite
  • Usa prodotti specifici contro la cellulite

Quali sono i prodotti consigliati contro la cellulite?

Esiste una grande varietà di prodotti contro la cellulite, e sicuramente ne hai già visti o provati tanti. Noi vogliamo consigliarti i prodotti della Iodase, una linea completa con più di 34 prodotti dedicati agli inestetisimi del corpo. Ecco alcuni prodotti Iodase specializzati nella lotta alla cellulite - clicca sul prodotto per saperne di più.
come eliminare la cellulite Iodase Ice Mousse 150ml come eliminare la cellulite Iodase Fango+AF 500gr come eliminare la cellulite Iodase Actisom Ice

Ice Mousse 150ml

Fango + AF con fosfatidilcolina

e alga laminaria 500gr

Actisom Ice+Fluido Concentrato 200ml+100ml

 
come eliminare la cellulite Iodase Dren Crema Gel come eliminare la cellulite Deep Impact Enzymatic  
 Dren Crema Gel 200ml Deep Impact Enzymatic 20 conf. da 10ml   


Scopri tutti i prodotti della linea anti cellulite Iodase

Il Magnesio Supremo: proprietà, benefici, opinioni

magnesio supremo

In questo periodo dell'anno, caratterizzato dal grande caldo e di grande stress per il nostro organismo, uno strumento indispensabile di supporto alle nostre attività quotidiane è rappresentato dal Magnesio Supremo. Scopriamo insieme tutto quello che c'è da sapere su questo prodotto prezioso!

Cos'è il Magnesio Supremo

È un integratore alimentare a base di magnesio (precisamente, magnesio carbonato) e acido citrico. Versato in acqua, libera citrato di magnesio, un composto che viene assorbito molto facilmente dall'organismo e che ha molte proprietà interessanti, come vedremo più avanti.

Il magnesio è un minerale molto importante per il benessere della persona e riveste una funzione importante nei processi metabolici del corpo. A volte è necessario introdurre nell'organismo dosi extra di magnesio, attraverso integratori come il Magnesio Supremo.

Il Magnesio Supremo è commercializzato e distribuito dalla Natural Point, un'azienda milanese.

Quando serve

L'assunzione del Magnesio Supremo è molto consigliata nella stagione estiva. C'è infatti tutta una serie di condizioni, solitamente accentuate del caldo, che richiedono un grande dispendio di magnesio al corpo. Ecco perché in casi di affaticamento mentale e fisico è importante l'uso di un integratore come il Magnesio Supremo.

Il Magnesio Supremo è particolarmente indicato in caso di:

  • crampi
  • stitichezza
  • spossatezza
  • insonnia
  • mal di testa
  • dolori pre-mestruali
  • agitazione
  • sbalzi d'umore

Proprietà e benefici

Il magnesio stimola la produzione di oltre 300 enzimi e favorisce il metabolismo di molti nutrienti basilari, zuccheri, proteine, grassi, carboidrati. Serve a regolare l’assunzione e l'assorbimento del calcio e a garantire il normale apporto di elettroliti nei muscoli: una funzione fondamentale a combattere irrigidimenti e crampi, che spesso sono proprio dovuti a stress, affaticamento o a scarsi sali minerali.

Non solo: il magnesio facilita l’assorbimento delle vitamine B,C,D,E ed è di grande aiuto contro la stitichezza ripristinando l'equilibrio acido-basico gastrointestinale.

Modo d'uso

Il Magnesio Supremo è facile e piacevole da assumere: è sufficiente scioglierne un cucchiaino da caffè dn acqua calda, una a due volte al giorno.

L'apporto di due cucchiaini al giorno è di 430mg di magnesio, ovvero il 114,6% dei Valori Nutritivi di Riferimento per una persona adulta.

Controindicazioni

L'assunzione del Magnesio Supremo è ben tollerata dall'organismo di tutte le età e non ci sono particolari controindicazioni. È bene comunque non superare le dosi massime raccomandate dal produttore.

 

Vuoi provare i benefici del Magnesio Supremo? Scopri questi prodotti


succo di bacche di goji bacche di goji 150g essiccate bacche di goji nutrisslim 125g

Magnesio Supremo® 300gr

 Magnesio Supremo® 150gr
Aroma naturale ciliegia 
 Magnesio Supremo® 150gr
Aroma naturale limone
Bacche di Goji: proprietà e benefici

bacche di goji proprietà e benefici


Ne avrete già sentito parlare: le bacche di Goji sono un alimento straordinario, che racchiude al suo interno numerose proprietà nutritive e fitoterapiche.

Queste bacche (il cui nome scientifico è Lycium barbarum) sono di piccole dimensioni e hanno un colore tra il rosso e l’arancione. Appartengono alle famiglie delle solanacee e sono originarie di Tibet, Cina, Mongolia e tutta l’area dell’Himalaya.

Nella medicina tradizionale cinese le bacche di Goji sono considerate dei veri e propri elisir di lunga vita: ecco perché.

Le proprietà delle bacche di Goji

Le bacche di Goji sono di grande aiuto all’organismo, soprattutto in periodi dell’anno stressanti e affaticanti come la primavera.

Hanno un effetto antiallergico e anti-infiammatorio; rinforzano le difese immunitarie e sono ricche di elementi benefici per la vista, come la luteina, la zeaxantina e il betacarotene.

Sono inoltre un vero tonico naturale e favoriscono la concentrazione: queste bacche sono infatti ricche di sali minerali (come calcio, ferro e potassio) e vitamine (soprattutto vitamina C e b).

Le bacche di Goji hanno un altissimo contenuto di antiossidanti naturali, decisivi nella lotta ai radicali liberi. Questa proprietà li rende un vero e proprio elisir di lunga vita, con effetti benefici per i tessuti e in chiave antitumorale.

Ci sono controindicazioni?

Le bacche di Goji sono un ottimo alimento, riconosciuto come tale dall'Istituto Europeo per la Sicurezza Alimentare: tuttavia in qualche caso particolare è evitare l'assunzione di questo frutto.

In particolare, chi soffre di ipertensione o diabete dovrebbe astenersi dal mangiare bacche di Goji: queste potrebbero interferire con i farmaci assunti per combattere queste condizioni. Il Goji è sconsigliato anche a chi usa farmaci anticoagulanti, perché la loro azione contrasta quella dei farmaci stessi.

Naturalmente, chi soffre di allergie alle solanacee (pomodori, peperoni, melanzane, patate) deve astenersi anche dalle bacche di Goji, che fanno parte della stessa famiglia.

Per approfondire: Bacche di Goji, le controindicazioni.

Come si mangiano le bacche di Goji

Questi piccoli frutti hanno un gradevole sapore dolce e un po’ acidulo, simile al mirtillo. Si possono acquistare sotto forma di bacche essiccate o di succo.

Le bacche di Goji trovano tantissimi impieghi in cucina: vengono usate per frullati, insalate, yogurt, o anche per arricchire piatti a base di carne e pesce.

Il succo di Goji può essere bevuto concentrato o diluito con acqua. Il succo è ricco di proprietà antiossidanti e stimola le difese naturali.

Goji: alcune ricette 

Ecco alcuni spunti per preparare tante ricette gustose e sane con le bacche di Goji!

A colazione: muesli allo zenzero con cioccolato, pistacchi e bacche di Goji; granola con fiocchi d'orzo, farro e bacche di Goji.
Primi piatti: gnocchi con pesto di rucola e bacche di Goji; spaghetti con borragini e bacche di Goji; quinoa con bacche di Goji.
Secondi piatti: polpettone con carote e bacche di Goji; pollo in agrodolce con bacche di Goji; melazane alla pizzaiola con Goji e pistacchi.
Insalate: insalata con zucca, gorgonzola, pere e Goji; insalata di quinoa con Goji, zenzero e broccoli; insalata con gamberi, Goji, avocado e salmone.

Per approfondire: puoi trovare tante ricette con le bacche di Goji a questa pagina.

Vuoi provare i benefici delle bacche di Goji? Scopri questi prodotti

succo di bacche di goji bacche di goji 150g essiccate bacche di goji nutrisslim 125g

Succo di Goji con Oxy3
Optima 500 ml

Bacche di Goji essiccate
Fior di Loto 150 g 
Bacche di Goji
 Nutrisslim 125 g 


Potere antiossidante:  prova le Bacche liofilizzate Maqui in polvere, 125gr

Il Cereale da Riscoprire

Il farro è considerato la più antica tipologia di frumento coltivato. Veniva utilizzato dall'uomo per la propria alimentazione già nel Neolitico, con particolare riferimento al farro piccolo, o farro monococco. La maggior parte del farro coltivato in Italia è rappresentata dal farro dicocco, o farro medio. Troviamo poi il farro grande, o farro spelta, che vede il proprio terreno più adatto in altri Paesi europei, come la Francia.

La coltivazione del farro è andata via via riducendosi nel corso dei secoli. E' stata infatti soppiantata dal comune grano tenero e dal grano duro, che discendono rispettivamente dal farro grande e dal farro medio. Si tratta di un cereale da riscoprire, la cui produzione viene ora associata soprattutto all'agricoltura biologica e alla valorizzazione delle zone agricole marginali.

Introdurre il farro nella propria dieta può rappresentare un'interessante variante per quanto riguarda il consumo di cereali. Il farro presenta un maggior contenuto proteico rispetto ad altre tipologie di frumento. Si tratta di un cereale ricco di vitamine e di sali minerali, ma povero di grassi.

Il farro integrale, inoltre, presenta un contenuto di fibre più elevato rispetto alfarro perlato. Le fibre aiutano a favorire il transito intestinale e a proteggere la salute dell'intestino, contribuendo all'eliminazione delle scorie. Questo cereale garantisce un apporto calorico piuttosto basso, pari a 340 chilocalorie per 100 grammi di prodotto.

Il consumo di farro contribuisce all'apporto di vitamine del gruppo B e di proteine attraverso l'alimentazione quotidiana. Per facilitare l'assunzione e l'assimilazione di proteine, si consiglia di accompagnare il farro, meglio se integrale, ai legumi. Tra gli elementi nutritivi essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo presenti nel farro troviamo tiamina, nacina e riboflavina. Tra i sali minerali maggiormente presenti nel farro, troviamo fosforo, potassio e magnesio. Per quanto riguarda le vitamine, l'attenzione è rivolta soprattutto a vitamina A, B2 e B3.

Ordina comodamente da casa tua tutto il farro di cui hai bisogno! Clicca quì


Il valido rimedio per disturbi e inestetismi

IL VALIDO RIMEDIO PER DISTURBI E INESTETISMI

L’argilla è una delle materie più antiche che l’uomo abbia mai avuto a disposizione. Gli egizi usavano l’argilla per curare traumi, slogature o per far calcificare più in fretta un arto rotto. Nel IV° e V° secolo a.C. Ippocrate curava i dolori di vario genere con l’argilla. 
Nel I° secolo d.C. Plinio il Vecchio, medico greco, nella sua Storia Naturale raccomanda l’argilla come un rimedio dalle molteplici virtù.

Rappresenta un ottimo rimedio naturale per la forfora e capelli grassi, per combattere la pelle a buccia d’arancia, per chi soffre di emicrania e mal di testa, per preparare maschere per il viso fai da te.

Sulla base della dimensione dei granuli possiamo distinguere vari tipi di argilla. La più utilizzata in termini terapeutici è quella ventilata, ossia un’argilla fine e impalpabile che, grazie al suo alto grado di finezza, si scioglie facilmente nell’acqua è può liberare molti e preziosi elementi minerali. 
L’aspetto e la struttura dell’argilla sono quelli di un minerale. Essa si è formata infatti grazie all’azione degli elementi atmosferici e terrestri, su determinate rocce primordiali dette feldspati.

Una delle ragioni che spiegano in parte il mistero della polivalenza d’azione dell’argilla risiede nel fatto che essa, da un punto di vista evolutivo, è rimasta in uno stadio intermedio tra il liquido e il solido.

In generale, l’argilla è in grado di rinforzare i capelli e prevenirne la caduta, di migliorare la funzionalità del sistema sensoriale (occhi, orecchie, naso), di rinnovare l’epidermide (attraverso maschere e bagni), di alleviare i dolori in genere, di vincere malattie della pelle e rallentare il processo di invecchiamento del corpo e dei tessuti.

Cosa aspetti? Ordina subito la tua confezione di argilla verde

 cliccando quì



Un estratto molto ricco!

UN ESTRATTO MOLTO RICCO!

L'Acai è una bacca contenente svariate proprietà nutrizionali, le quali fungono anche da potenziale terapeutico. La bacca, dal sapore leggermente acidulo, è il frutto di una palma presente nella zona dell'Amazzonia. 

Le sue proprietà antiossidanti e potenzialmente dimagranti sono determinate dal contenuto di:

  • Grassi insaturi (omega-3,6,9);
  • Vitamine;
  • Proteine vegetali; 
  • Ferro
  • Calcio.

che lo rendono un frutto: 

  • Molto nutriente ed energizzante;
  • Ipocolesterolemizzante; 
  • Immunostimolante; 
  • Antiossidante; 
  • Agisce diminuendo il senso di fame, coadiuvante delle diete ipo-caloriche

Da notare la sua particolare attività antiossidante e sui suoi potenziali effetti nella prevenzione di malattie causate dallo stress ossidativo.

PROVA TU STESSO LE FANTASTICHE PROPRIETÀ DI QUESTO PRODOTTO

clicca quì

C...come CURA!

C... come CURA!

La vitamina C (acido ascorbico) è probabilmente la vitamina più studiata e conosciuta.

È un antiossidante idrosolubile, che protegge dall'attacco dei radicali liberi negli ambienti acquosi (liquido intracellulare, plasma). Inoltre è necessaria per la formazione, la protezione e la stabilizzazione del collagene, che è la principale proteina dell'organismo, indispensabile per la produzione del tessuto connettivo (pelle, vasi, ossa), per la riparazione dei tessuti e per mantenere sani i capillari, le gengive, i denti.

Ancora, la vitamina C è essenziale per l'assorbimento di altre sostanze nutritive (ferro, acido folico, vitamina E) e per il metabolismo di alcuni aminoacidi (fenilalanina, tirosina).

Infine, essa coopera all'utilizzazione dei carboidrati, nonché alla sintesi dei grassi e delle proteine. Il fabbisogno giornaliero raccomandato di vitamina C per l'adulto sano è di 60 mg.

La vitamina C: le funzioni principali

- Previene e cura lo scorbuto (la malattia dovuta a carenza alimentare di vitamina C).

- Ritarda l'invecchiamento cellulare mantenendo giovani i tessuti.

- Facilita la guarigione delle ossa fratturate e delle ferite

- È utile nella cura dell'anemia (soprattutto di quella dovuta a carenza di ferro) e delle infezioni delle vie urinarie.

- Contribuisce alla produzione dell'emoglobina e dei globuli rossi nel midollo osseo.

- Previene e cura il raffreddore comune e altre affezioni influenzali.

Scopri se sei carente di vitamina C

Rispondi a questo breve test tenendo presente che anche un solo sintomo può rivelare la necessità di una piccola integrazione vitaminica.

- Le gengive sanguinano spesso, i capillari sono fragili e le ferite tardano a guarire?

- Hai giunture spesso gonfie o doloranti?

- Banali raffreddori  e influenze fanno fatica a risolversi?


NON PERDERE QUESTA GRANDE OFFERTA! FAI SCORTA DI VITAMINA C

cliccando quì

Massaggi infantili, la giusta cosmesi

SERENITÀ E PROTEZIONE CON LA GIUSTA COSMESI DEDICATA

Il massaggio produce molti benefici alcuni dei quali hanno degli effetti immediati: il piccolo sarà sicuramente più sereno e tranquillo, avrà meno difficoltà ad addormentarsi e quasi sicuramente dormirà più a lungo. Il massaggio neonatale può servire inoltre per ristabilire l’equilibrio emozionale con la mamma e per aiutare il piccolo a superare eventuali traumi affettivi, aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e linfatica, favorisce l’idratazione cutanea, ed è utile per prevenire o risolvere problemi come stitichezza, diarrea, coliche gassose, insonnia e irritabilità. 
Esistono varie tecniche di massaggio neonatale ed infantile che in generale mirano a ristabilire una comunicazione armoniosa tra mamma e bambino attraverso il contatto fisico.

L'olio corpo degli Angeli permette di eseguire dolci massaggi, di idratare la pelle sia asciutta che bagnata e donare la protezione necessaria al bambino.

Le sue principali caratteristiche:

Dona serenità e protezione. Ideale per il massaggio serale a bambini, persone stressate, anziani. Favorisce il sonno ed il rilassamento. Ottimo in primavera ed autunno, quando il vento ed il tempo incerto creano irritabilità ed ansia.

Principi attivi

Sesamo, Mandorle Dolci, Vinaccioli, Soja, Arancio, Verbena, Mandarino, Neroli, Incenso, Camomilla, Melissa, Gelsomino.

Indicazioni per l'uso

Versare un cucchiaio circa di olio, fatto intiepidire leggermente nel palmo della mano, per ogni massaggio. La quantità può variare a seconda del grado di idratazione della pelle e della durata del massaggio.


DONA BENESSERE E SERENITÀ AL TUO BIMBO

 Scopri la nostra offerta.